Civile

Cessione banche venete, la partecipata risponde della vendita di azioni

Francesco Machina Grifeo

La Sezione specializzata in materie di imprese del Tribunale di Palermo (n. 15376/15), con un provvedimento a firma Rachele Monfredi, ha rigettato l'eccezione preliminare di difetto di legittimazione passiva sollevata da Banca Nuova in un giudizio relativo alla violazione del Tuf nelle operazioni di vendita di azioni Banca Popolare di Vicenza. Banca Nuova, controllata da B.P.di V., ha infatti piazzato azioni della controllante ai propri correntisti che poi l'hanno chiamata in giudizio quando, a seguito del fallimento, sono divenute ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?