Civile

Il sussidio ridotto per il part time crea discriminazione indiretta

di Giampiero Falasca

Viola il divieto di discriminazione fondata sul sesso la normativa di uno Stato membro che, nel caso di lavoro a tempo parziale verticale, escluda i giorni non lavorati dal calcolo dei giorni di contribuzione, con conseguente riduzione del trattamento di disoccupazione, se la maggior parte dei lavoratori che usano il part time è costituita da donne. Con questa conclusione la Corte di giustizia europea (sentenza depositata ieri nella causa C 98/15) afferma un principio importante in materia previdenziale, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?