Civile

DISCIPLINARE AVVOCATI - Cassazione n. 27200

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Legittima la sanzione dell'avvertimento per l'avvocato che chiede la condanna alle spese dell'avvocato della controparte in solido con il cliente, anche in assenza di mala fede e colpa grave. Anche se l'illecito era stato commesso “a cavallo” tra l'approvazione del nuovo codice forense la cassazione ritiene rispettato il principio del favor rei perché sia la vecchia norma che nuova, benché con formulazioni diverse, tutelano la salvaguardia del rapporto di colleganza. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?