Civile

Patti successori: sospeso il notaio che li riceve

di Patrizia Maciocchi

Sospeso dalla professione il notaio che riceve un atto successorio perché proibito dalla legge. La Corte di cassazione, con la sentenza 27624 depositata ieri, conferma la stop all’esercizio del ruolo per 7 mesi, come “punizione” inflitta ad un notaio, per aver avallato una convenzione stipulata tra due coniugi con la quale si stabiliva che, in caso di morte pressoché contemporanea dei due, il 50% degli utili prodotti dall’impresa del marito sarebbero passati ad entrambi i figli in ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?