Civile

Condominio, serve l'autorizzazione dell'assemblea per approvare un appalto con ripartizione spese

di Mario Piselli

Occorre l'autorizzazione dell'assemblea, ai sensi dell'articolo 1135, comma 1, n. 4, del Cc, e con la maggioranza prescritta dall'articolo 1136, comma 4, del Cc, per l'approvazione di in appalto relativo a riparazioni straordinarie dell'edificio condominiale. Lo specifica la Cassazione con l’ordinanza n. 23621 del 9 ottobre scorso. È infatti dalla deliberazione dell'assemblea, e non dal rapporto contrattuale con l'appaltatore, che discende l'obbligo dei singoli condomini di partecipare agli esborsi derivanti dalle esecuzioni delle opere, ponendosi il condominio come ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?