Civile

Compravendita: mancata restituzione della caparra non è appropriazione indebita

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Esclusa l'appropriazione indebita per la mancata restituzione degli acconti ricevuti dal titolare dell'agenzia immobiliare per un immobile mai trasferito a chi aveva versato la caparra. Perché scatti il reato, previsto dall'articolo 646 del Codice penale, serve il presupposto dell'impossessamento della cosa altrui, che manca nel caso di acconto o caparra, perché le somme passano nel patrimonio di chi le riceve. Colui che “intasca” il denaro ne diventa il proprietario, dunque se adempie al suo incarico può trattenere la somma ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?