Civile

Azienda dei coniugi con doppia anima

di Gianfranco Ferranti

Aziende coniugali e familiari presentano rilevanti differenze ai fini delle imposte sui redditi e va posta particolare attenzione ai criteri in base ai quali distinguere i casi in cui l’azienda coniugale resta un’impresa individuale da quelli in cui è, invece, configurabile una società di fatto tra i coniugi. L’impresa familiare Tramite l’impresa familiare, l’imprenditore individuale esercita l’attività con la collaborazione dei suoi familiari, ossia il coniuge, i parenti entro il terzo grado e gli affini entro il secondo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?