Civile

Tutela del minore insieme alla verità

di Patrizia Maciocchi

Nel valutare l’impugnazione del riconoscimento del figlio naturale, concepito con la surrogazione di maternità, il giudice deve sempre mettere sul piatto della bilancia l’interesse alla verità e quello del minore. La Corte costituzionale, con la Sentenza 172 depositata ieri, nega che l’articolo 263 del Codice civile che regola l’azione sia in contrasto con la Carta, in quanto non prevede che l’impugnazione possa essere accolta solo se rispondente all’interesse del figlio minore. Il giudice delle ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?