Civile

No a cancellazione di società acquirenti dall’elenco dei soci

di Antonino Porracciolo

L’atto di cui si chiede l'iscrizione nel registro delle imprese non può essere sindacato nel merito dal conservatore e poi dal giudice del registro, a cui spetta solo il potere di verificare la corrispondenza formale dell’atto stesso al suo astratto modello legale. È questa la conclusione a cui è giunto il giudice del registro delle imprese del tribunale di Roma in un decreto del 17 luglio scorso. Il procedimento è stato aperto su richiesta del socio di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?