Civile

Uso del patronimico nel marchio, prodotti confondibili e concorrenza sleale tra imprenditori

a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Marchi - Marchio patronimico - Contraffazione - Concorrenza sleale - Marchio già in uso ad altri - Fattispecie. In materia di marchi, nell'ipotesi che un nome patronimico rappresenti già il marchio adottato da un imprenditore per produrre e commercializzare prodotti dello stesso genere, non è consentito ad altri l'utilizzo dello stesso patronimico come marchio anche se sono presenti elementi di differenziazione. (Nel caso di specie, un marchio di caffè era dichiarato nullo perché privo di novità e confondibile ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?