Civile

Con la nuova deontologia sospensione per tre anni all’avvocato condannato penalmente

Giampaolo Piagnerelli

L'avvocato che si renda protagonista di reati che incidono a livello disciplinare e il giudizio sia intervenuto nel corso dell'entrata in vigore del nuovo codice deontologico può beneficiare del trattamento più favorevole previsto, ma non può approfittarsene e farla franca. A chiarirlo le Sezioni unite della Cassazione con la sentenza n. 30993/2017. I fatti - La Corte si è trovata alle prese con un legale che si era reso protagonista di fatti gravi a cui erano ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?