Civile

Il consenso dell’ex coniuge serve anche per le spese di manutenzione della casa

di Angelo Busani e Elisabetta Smaniotto

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il coniuge che ha sostenuto spese per la manutenzione di beni immobili soggetti al regime di comunione legale dei beni, non ha diritto ad ottenere il rimborso dall'altro coniuge, anche qualora intervenga la separazione coniugale, a meno che non sia dimostrato il consenso di quest'ultimo circa il compimento di tali interventi. Il diritto al rimborso sussiste solo nel caso in cui le spese siano state sostenute per far fronte a lavori urgenti, necessari per la conservazione della cosa ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?