Civile

No» al silenzio-assenso del Comune sulla richiesta di permesso per il cartellone pubblicitario

di Daniela Casciola

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La mancata risposta da parte del Comune alla richiesta di autorizzazione per l'affissione di un cartellone pubblicitario non configura silenzio assenso perché si tratta di sicurezza pubblica e la Pa è tenuta a effettuate verifiche e a esprimersi in merito. Questa la conclusione della Corte di cassazione con la sentenza n. 288 depositata ieri.Perciò la ditta di pubblicità non può operare considerando di avere ottenuto legittimamente l'ok del Comune alla richiesta di permesso per l'installazione degli impianti se questi ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?