Civile

Sì alla banca dati dei clienti contro frodi e terrorismo

di Maurizio Caprino

Non era mai accaduto che in Italia un soggetto privato, fosse pure un’associazione di categoria, fosse autorizzato a costituire e gestire una banca dati antifrode. Ora nel settore dell’autonoleggio è possibile: l’Aniasa è stata «eccezionalmente» autorizzata dal Garante della privacy a censire i soggetti che a fine contratto non restituiscono i veicoli locati. Perché denunciano di averne subìto il furto o perché se ne appropriano indebitamente. Tra le ragioni citate dal Garante (nel provvedimento n. 502 del 30 novembre ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?