Civile

CONCORDATO PREVENTIVO - Cassazione n. 1181

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Nel caso di operazioni straordinarie, trasformazione, fusione o scissione, l'attuale regime, a differenza di quanto stabilito per il futuro dalla legge delega per la riforma della crisi d'impresa, non contempla che l'opposizione dei creditori possa essere proposta unicamente nella sede del controllo giudiziale sulla legittimità della domanda di concordato. Nel caso esaminato è dunque fondamentale stabilire se la platea dei creditori in grado di impedire gli effetti della fusione fosse stata considerata nell'attestazione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?