Penale

Ordinamento penitenziario: più spazio alle misure alternative al carcere

di Fabio Fiorentin

Il nuovo ordinamento penitenziario punta sulle misure alternative alla detenzione. Infatti, lo schema di decreto legislativo(trasmesso la scorsa settimana dal Governo alle Camere per i pareri e che dovrà poi ricevere l’ok definitivo dal Consiglio dei ministri) che riforma la legge 354/1975 implementa le misure alternative sia sotto il profilo del perimetro applicativo, sia nel contenuto risocializzante per il condannato e riparativo per le conseguenze del reato. Per garantire che i benefici non comportino rischi per i cittadini, ai ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?