Civile

Ex discarica Razzaboni, no conflitto di attribuzioni ma grave negligenza Stato

di Francesco Machina Grifeo

La Corte costituzionale, sentenza n. 28 depositata il 14 febbraio (relatore Giuliano Amato), ha dichiarato inammissibili i conflitti di attribuzione promossi dalla Regione Emilia Romagna contro lo Stato in relazione alla vicenda della discarica Razzaboni. La discarica, situata nel comune di San Giovanni Persiceto, in provincia di Bologna, è costata all'Italia una procedura d'infrazione e la successiva condanna da parte della Corte Ue al pagamento di sanzioni pecuniarie a causa del ritardo di ben sette anni nella trasmissione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?