Civile

Tariffe: relazione di stima distinta dalla perizia, anche se va oltre i “conti”

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il commercialista che “stabilisce” il valore di un'azienda, di un immobile o i beni di una società non può “tarare” il suo compenso sul valore della pratica, anche se la prestazione è andata oltre il semplice conteggio . La Corte di cassazione (sentenza 3599/2018) accoglie il ricorso del curatore fallimentare di una società a responsabilità limitata contro il decreto con il quale il tribunale aveva accolto l'opposizione allo stato passivo della Srl, relativa al credito vantato dal professionista. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?