Civile

RESPONSABILITA' MEDICA - Cassazione n. 7248

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Vanno risarciti i genitori del bimbo nato con gravi malformazioni e poi morto. Il risarcimento c'è anche se l'intervento è stato eseguito in base alle linee guida ma c'è stata una carenza informativa, in particolare sull'uso di un farmaco che induce il parto contenente ossitocina. La Cassazione ribadisce il diritto di disporre del proprio corpo, rispetto a farmaci e cure, e la non adeguatezza del consenso orale. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?