Civile

L’addio all’immobile inutile non piace allo Stato

di Angelo Busani

Sembra che lo Stato proprio non gradisca di diventare proprietario di beni immobili a seguito della rinuncia al diritto di proprietà da parte del proprietario: l’indicazione arriva in una nota del 15 marzo 2018 del ministero della Giustizia (Ufficio centrale archivi notarili) nella quale si dà conto di una nota (prot. n. 137950 del 14 marzo 2018) dell’Avvocatura generale dello Stato in cui sono esaminate «le principali problematiche» circa «l’ammissibilità» della rinuncia, dei «limiti che potrebbero riscontrarsi» e dei ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?