Civile

Titolare dell’utenza idrica responsabile se il contatore rotto allaga il condominio

Giampaolo Piagnerelli

La rottura del contatore e contestuale fuoriuscita d'acqua che allaga il condominio causando notevoli danni patrimoniali costringe al risarcimento non il soggetto che fisicamente è contiguo all'impianto rotto, ma esclusivamente al proprietario dell'utenza. Questo il principio fissato dalla Cassazione con la sentenza n. 7527/18. I fatti - La Corte si è trovata alle prese con una vicenda condominiale in cui si era verificato un grosso sversamento d'acqua a seguito del quale erano andati rovinati diversi capi ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?