Civile

Medici specializzandi risarciti per i mancati compensi

di Antonino Porracciolo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Spetta ai medici iscritti ai corsi di specializzazione tra il 1983 e il 1999 il risarcimento dei danni per la tardiva attuazione delle direttive comunitarie che imponevano agli Stati membri di prevedere, entro il 31 dicembre 1982, un’adeguata remunerazione a favore degli stessi specializzandi. Lo ribadisce la Corte d’appello di Napoli (presidente Sensale, relatore Marinaro) nella sentenza 4245 del 19 ottobre 2017. Gli appellanti sono medici che durante l’iscrizione ai corsi di specializzazione, risalente agli anni dal 1981 al ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?