Civile

La posizione organizzativa senza titolo dà diritto comunque all’indennità di incarico

di Paola Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Nel caso un dipendente pubblico abbia svolto le funzioni legate a una posizione operativa, ma in base a provvedimento illegittimo o inesistente, gli va riconosciuta non solo la differenza retributiva rispetto al ruolo di provenienza, ma anche la specifica indennità commisurata a tutto il periodo di svolgimento. Così la Corte di cassazione con la sentenza n. 8141 depositata ieri. Non poteva quindi essere negato al dipendente il trattamento accessorio riconosciuto per l'incarico nella posizione operativa. Il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?