Civile

Tlc mobile, inammissibili ricorsi Telecom e Vodafone su refarming banda

Francesco Machina Grifeo

Il Consiglio di Stato (sentenza 3441/2015) non ha «sconfinato» dai propri poteri laddove ha ritenuto che la copertura del 20% richiesta dall'Agcom (nella delibera 541/2008) per la partecipazione al procedimento di refarming della banda a 900MHZ, dovesse riferirsi non solo agli storici operatori Gsm, bensì a tutti, incluso dunque il nuovo operatore UMTS H3G. Lo hanno stabilito le Sezioni unite della Corte di cassazione, con le sentenze nn. 8719 e 8720 del 9 aprile 2018, dichiarando inammissibili i ricorsi ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?