Civile

La parcella non vincola il giudice

di Michol Fiorendi

La parcella inviata in prima battuta dal professionista non è vincolante, salvo che sia conforme a un pregresso accordo tra le parti o espressamente accettata dal cliente. Se quindi il professionista, dopo aver presentato al cliente una parcella per il pagamento dei compensi redatta in base ai minimi tabellari, chiede in seguito per le stesse attività un compenso maggiore, il giudice adito per la liquidazione può valutare se esistono elementi che giustifichino la maggiore richiesta. E per contestare ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?