Civile

Illegittimo licenziare il lavoratore part-time se rifiuta l’orario lungo

di Patrizia Maciocchi

La predisposizione di un nuovo modello organizzativo aziendale, in seguito all’acquisizione della società parte di un gruppo, non consente all’azienda di imporre il passaggio dal part-time al full-time. È dunque illegittimo il licenziamento del dipendente che rifiuta il “lungo orario”, pur accettando il trasferimento. Il caso La Cassazione, con la sentenza 10142, respinge il ricorso del datore di lavoro , una grande catena di negozi di abbigliamento, contro l’ “ordine” di reintegrare la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?