Civile

RISARCIMENTO DEL DANNO - Cassazione n. 10596

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Solo il rimborso del 50% del biglietto per il treno arrivato con un ritardo di 5 ore. La cassazione esclude il danno non patrimoniale per essere i passeggeri rimasti al freddo e al buio per ore senza assistenza. La febbre arrivata poi e i disagi patiti non superano la soglia di gravità necessaria per il pregiudizio esistenziale. La cassazione respinge però anche il ricorso di Trenitalia che aveva invocato la causa di forza maggiore: il motivo del ritardo era ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?