Tributario

Nella successione la franchigia è slegata dalle donazioni

di Angelo Busani

Tra donazione e successione non si fa luogo a coacervo. Quindi, se Tizio (in ipotesi) ha donato al figlio Caio la somma di 800mila euro e poi Caio eredita da Tizio, l’imposta di successione si calcola considerando che Caio beneficia dell’intera franchigia di 1 milione di euro, senza dunque tener conto della donazione. Lo decide la Ctp di Rimini nella sentenza 36/01/2018 del 9 febbraio scorso (presidente e relatore Rustico), la quale così aderisce all’orientamento espresso dalla Cassazione nella ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?