Civile

Non è prova assoluta l’ispezione di Bankitalia

di Giovanni Negri

Hanno un valore relativo le ispezioni di Banca d’Italia. Almeno per quanto riguarda apprezzamenti, valutazioni e fatti appresi da fonti terze. L’autorità giudiziaria si può allora scostare dai relativi accertamenti valorizzando invece i risultati di una consulenza. Lo precisa la Corte di cassazione con la sentenza n. 13679della Prima sezione civile depositata ieri. La Corte è arrivata a questa conclusione in una vicenda che aveva visto contestare atti di mala gestio ad alcuni ex amministratori dell’allora Banca popolare di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?