Civile

L'artigiano paga per l'omicidio commesso dall'apprendista

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Chi insegna un arte od un mestiere – nel caso quello di barbiere – è responsabile del fatto illecito compiuto dall'apprendista, a meno che non provi l'impossibilità di evitarlo. Con questa motivazione la Corte di cassazione, sentenza n. 14216 del 4 giugno 2018 , ha accolto la domanda di manleva, nei confronti del titolare della barberia, da parte dei genitori di un ragazzo di 15 anni, della provincia di Napoli, reo di aver ucciso per futili motivi (il presunto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?