Civile

Ancora punibile l’ex convivente che non versa il mantenimento

di Giovanni Negri

È tuttora rilevante sul piano penale il mancato pagamento dell’assegno di mantenimento al figlio da parte dell’ex convivente. Lo chiarisce il tribunale di Treviso con sentenza depositata l’8 maggio scorso. La pronuncia rappresenta uno dei primissimi interventi dopo l’entrata in vigore del decreto legislativo 21 del 2018 sulla riserva di codice. Ora, il decreto ha cancellato i precedenti riferimenti penali in materia (sia l’articolo 12-sexies della legge 898/1970, sia l’articolo 3 della legge 54/2006). Entrambe le disposizioni ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?