Civile

Sindaci e amministratori di imprese in crisi a rischio risarcimenti «posticipati»

di Antonio Iorio

Amministratori e sindaci delle società di capitali più a rischio, a distanza di anni, di azioni di responsabilità da parte dei curatori una volta fallita la società, presso cui svolgevano l’incarico. Mentre gli amministratori hanno gestito l’impresa e quindi hanno una responsabilità diretta delle scelte assunte, i sindaci vengono chiamati a rispondere per omessa vigilanza sull’operato degli amministratori stessi e quindi dei danni subiti da società e creditori per tale comportamento omissivo. Così la maggior parte ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?