Civile

Fallibilità, fa fede anche il libro inventari

di Patrizia Maciocchi

Il giudice ai fini della valutazione della fallibilità dell’impresa non può ignorare i libri degli inventari, anche se non sono stati depositati al registro delle imprese. La Cassazione (ordinanza 16067) accoglie il ricorso di una Srl contro la decisione della corte d’Appello di di considerare non attendibili gli scontrini fiscali e i bilanci relativi al triennio 2011-2013, questi ultimi perché non approvati e non depositati al registro delle imprese. Per la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?