Civile

LAVORO - Cassazione n. 16027

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

All'agente va corrisposto l'indennizzo di quanto ha perso per l'effetto della sospensione (in pratica la differenza tra l'importo dell'assegno erogato durante la sospensione e quello dello stipendio o paga maturato nello stesso periodo) solo ove l'agente stesso sia assolto in sede penale con formula piena. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?