Civile

Per l’età della pensione vale il cambio di sesso anche non registrato

di Fabio Venanzi

Prevale la situazione di fatto rispetto a quella giuridica nel caso di cambio di sesso senza l’annotazione delle nuove generalità. Lo ha stabilito la sentenza della Corte di giustizia europea con la sentenza nella causa C-451/16. Un cittadino inglese, sposato con una donna, in costanza di matrimonio si è sottoposto a una operazione chirurgica di cambio sesso. Tuttavia non ha richiesto un certificato di riconoscimento definitivo con le nuove generalità, poiché avrebbe dovuto annullare il matrimonio, atto che i ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?