Civile

La lite tra Pa e dipendente sui pagamenti per un incarico non autorizzato spetta al giudice ordinario

di Mario Finocchiaro

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La controversia avente a oggetto la domanda della Pa rivolta a ottenere dal proprio dipendente il versamento dei corrispettivi percepiti nello svolgimento di un incarico non autorizzato anche dopo l'entrata in vigore dell'articolo 1, comma 42, lett. b) della legge n. 190 del 2012, che ha introdotto all'articolo 53 del decreto legislativo n. 165 del 2001, il comma 7-bis (in forza del quale l'omissione del versamento del compenso da parte del dipendente pubblico indebito percettore costituisce ipotesi di responsabilità ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?