Civile

TITOLI DI CREDITO - Cassazione n. 16891

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La banca negoziatrice di un assegno - di traenza o circolare - non trasferibile, ha l'obbligo di verificare l'esatta corrispondenza del nominativo dell'intestatario del titolo con quello de portatore all'incasso e, nel caso in cui dal titolo risulti che l'intestatario agisce in nome e per conto dell'effettivo beneficiario deve sincerarsi che l'incasso avvenga mediante accreditamento delle somme su un conto intestato al beneficiario. Sulla banca, infatti, grava un obbligo professionale di protezione nei confronti di tutti i soggetti interessati ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?