Civile

L’identikit della giurisprudenza

di Valentina Pomares

Corte di cassazione, 20 ottobre 2017, n. 25147 È legittimo il licenziamento per giusta causa irrogato al lavoratore che ha sottratto dati aziendali, non protetti da password, ricopiandoli nella propria penna Usb, anche se non li ha divulgati. Corte di cassazione, 13 febbraio 2017, n. 3739 L’impossessamento da parte del lavoratore di documenti aziendali di natura riservata implica violazione dell’obbligo di fedeltà anche nell’ipotesi in cui la divulgazione non avvenga, perché impedita dall’immediato intervento del datore di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?