Civile

Il patrimonio rimane nel Terzo settore

di Angelo Busani

In caso di scioglimento volontario dell’ente o di perdita volontaria della qualifica di impresa sociale, la legge dispone (articolo 12, comma 5, Dlgs 112/2017) che il patrimonio sia devoluto ad altri enti del Terzo settore costituiti e operanti da almeno tre anni o ai «fondi per la promozione e lo sviluppo delle imprese sociali». A questo riguardo, l’organo di amministrazione dell’impresa sociale deve notificare al ministero del Lavoro i dati identificativi dell’ente che devolve e dell’ente beneficiario della devoluzione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?