Civile

Fallimento, curatore libero di «abbandonare» anche beni vendibili

di Roberto Marinoni

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Con provvedimento in data 27 giugno 2018, emesso a conferma di un precedente provvedimento del giudice delegato in sede di reclamo contro gli atti del curatore ai sensi dell'articolo 36 della legge fallimentare, il tribunale di Savona ha emesso un’interessante pronuncia in ordine al potere di derelizione di beni inventariati ai sensi dell’articolo 104-ter, comma 8, della legge fallimentare da parte del curatore e alle modalità del suo esercizio. La questione Il caso è in sé semplice: ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?