Civile

Al legale segnalato per sbaglio dalla centrale rischi non spetta il risarcimento

Giampaolo Piagnerelli

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'avvocato segnalato dalla centrale rischi per non aver restituito un finanziamento in realtà mai chiesto, non ha il diritto di ottenere il risarcimento del danno non patrimoniale. Questo perché – spiega la Cassazione con l'ordinanza n. 19137/18– i presupposti della restituzione non sono in re ipsa. Il soggetto, infatti, è tenuto a dimostrare concretamente il danno patito e solo in funzione di ciò ha la possibilità di essere risarcito. La vicenda - In effetti il legale ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?