Civile

Il danno da cose in custodia è escluso nel caso di comportamento non cauto del danneggiato

a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Responsabilità per i danni da cose in custodia - Possibilità per il danneggiato di prevedere la situazione di pericolo – Caso fortuito - Sussistente Ai sensi dell'articolo 2051 cod. civ., allorchè venga accertato, anche in relazione alla mancanza di intrinseca pericolosità della cosa oggetto di custodia, che la situazione di possibile pericolo, comunque ingeneratasi, sarebbe stata superabile mediante l'adozione di un comportamento ordinariamente cauto da ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?