Civile

La società cancellata dal Registro imprese “rinuncia” ai crediti

di Stefano A. Cerrato

Si intende tacitamente rinunciata la pretesa creditoria incerta e illiquida azionata da parte di una società nel frattempo cancellatasi dal registro delle imprese. Così ha stabilito il Tribunale di Roma con una recente ordinanza dell'8 giugno 2018 resa nel corso di un procedimento di opposizione a decreto ingiuntivo (giudice unico Gandini). La vicenda Una società chiede ed ottiene dal Tribunale di Roma ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?