Civile

Pa, il divieto di cumulo tra pensione anticipata e consulenze non vale per i contratti

di Federico Gavioli

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il divieto di cumulo tra pensione anticipata di anzianità e svolgimento di incarichi di consulenza per l'amministrazione di provenienza, riguarda tutti gli incarichi conferiti dall'amministrazione dopo l'entrata in vigore della legge 724/1994. Fanno eccezione gli incarichi anteriori all'entrata in vigore del divieto che, in base alla norma, possono proseguire fino alla scadenza o alla cessazione. Ma fa eccezione anche l'ipotesi di contratto di lavoro subordinato (anche se a tempo determinato) che non rientra nel novero dei limiti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?