Civile

Rimborsa i danni l’amministratore che non paga il gas

di Luana Tagliolini

L’interruzione della fornitura del gas per bollette non pagate espone l’amministratore al risarcimento dei danni in favore del condominio. E non ha alcuna rilevanza il fatto che l’interruzione sia dovuta alla morosità dei condòmini. Nel caso sottoposto all’esame del Tribunale di Roma (sentenza 9877/2018), il condominio citava in giudizio l’ex amministratore per conseguire il risarcimento del danno derivante dell’interruzione della fornitura del gas condominiale per omesso pagamento delle bollette, circostanza che avrebbe costretto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?