Civile

Esclusa la nullità per la sentenza stilata a mano e di difficile comprensione

di Mario Finocchiaro

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

In mancanza di una espressa comminatoria non è configurabile nullità della sentenza stilata dall'estensore con scrittura manuale, nella ipotesi di difficoltà di comprensione e lettura del testo, atteso, altresì, da un lato, che sussiste la facoltà della parte di chiedere alla cancelleria il rilascio di una copia conforme dattiloscritta leggibile, dall'altro, che anche in una tale ipotesi la sentenza non può dirsi priva di un dei requisiti di validità indispensabile per il raggiungimento dello scopo della stessa. Lo hanno ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?