Civile

Per le coop sociali non c’è l’obbligo di adeguare gli statuti

di Angelo Busani

L’impresa sociale non è un «nuovo soggetto» dell’ordinamento, ma una qualifica che un qualsiasi ente può assumere: lo ricorda lo studio del Consiglio nazionale del Notariato n. 91/2018/I. È utile ricordare che la qualifica di «impresa sociale» può essere assunta da tutti gli enti privati, società incluse, che esercitino in via stabile e principale (e con le caratteristiche dettate dalla legislazione in materia) un’attività di impresa di interesse generale, senza scopo di lucro e per finalità civiche, solidaristiche e ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?