Civile

In condominio liti al giudice di pace per importi unitari fino a 5mila euro

di Edoardo Valentino

La competenza per valore in materia condominiale deve essere determinata tenendo conto dell’ammontare dovuto dal ricorrente e non dell’intero valore dei lavori deliberati nella delibera condominiale impugnata. Questo il principio affermato dall’ordinanza della sesta sezione della Corte di cassazione del 28 agosto 2018 n. 21227. La vicenda di merito prende le mosse da un ricorso depositato in Corte di cassazione da un condomino che lamentava l’illegittimità dell’ordinanza depositata da un tribunale il quale ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?