Civile

Fallimento: accertamento di fatto della domanda tardiva di ammissione al passivo

a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Fallimento - Insinuazione al passivo - Domanda - Ritardo - Non imputabilità - Valutazione - Criteri - Termine. La valutazione della non imputabilità della causa del ritardo, ai fini dell'ammissibilità della domanda di insinuazione al passivo, non può intendersi come semplice assenza di colpa, ma deve fondarsi su elementi oggettivi ed estranei al creditore, che nella specie il giudice di merito ha accertato come insussistenti con ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?