Civile

La veranda illegittima non si giustifica con precedenti abusi

di Paola Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La veranda costruita sul terrazzo di copertura dell'appartamento va demolita se non rispetta l'aspetto architettonico del progetto, a meno che l'edificio non versi in stato tale di degrado complessivo da rendere ininfluente allo sguardo l'intervento realizzato. Di certo la presenza di altre verande nell'edificio non esimono dal rispetto dell'armonia architettonica dell'intero stabile chi realizza una sopraelevazione. La Corte di cassazione con la sentenza n. 22156 di ieri ha così respinto il ricorso del condomino che si giustificava sostenendo che ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?